Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

Ricordando Eugenio Siragusa

Il 27 Agosto del 2006 Eugenio Siragusa lasciava il corpo per tornare nel suo roseto solare. 
Nel secondo anno della sua dipartita noi tutti di SaraS lo ricordiamo con infinito amore e siamo a lui riconoscenti per l’esempio e gli insegnamenti ricevuti con altruistico bene disinteressato.
La sua opera continua a camminare al nostro fianco, i suoi amorevoli consigli e insegnamenti continuano a vivere nei nostri cuori e in quelli di tutti coloro che lo hanno amato e conosciuto e che stanno tentando, come lui fece, di fare della propria vita, un esempio per l’umanità.
Un mondo migliore è possibile, basta viverlo interiormente con la viva speranza che presto tutto tornerà alla primigenia bellezza ed armonia. Il tempo è venuto, ma c’è ancora qualcosa da fare..!
Giuliano Falciani

 

Siete nelle mani di Dio

La Sua legge prevarrà e la Sua giustizia prenderà dimora sulla Terra, affinchè le tenebre non abbiano ad oscurare la luce che alita nei cuori e nelle anime dei beati, degli eredi del nuovo regno.


La scelta è stata fatta e prossima è la chiamata.
I segni grandiosi e potenti riveleranno a tutti gli uomini della Terra che il giorno tanto atteso giunge con un’alba rosa come il sangue e con lampi di accecante luce.

Chi ha sperato con fede e mansuetudine si rallegri perchè è vero che il Signore li visiterà, concedendo ai loro cuori e ai loro spiriti grazie celesti e doni divini.
Siete nelle mani di Dio.

Eugenio Siragusa
Nicolosi, 31 Maggio 1981

 

X