Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

Permettete al Mio piano di svelarsi in voi

Non vi ho chiamato al mondo per gioire e per godere, ma per amare. Ambite di scoprire il valore di questa parola: amare. Questo è il segreto e il motivo della vostra esistenza oggi, in questo mondo.
Questo affinché conserviate sempre vivo nel vostro spirito, luce del vostro cuore, l’amore che vive in voi e che Io ho coltivato in voi, fin da quando scaturiste dalla mia idea d’amore.

A Me si arriva per infinite strade: anche la più insignificante, la più piccola e disadorna conduce a Me.
Compito vostro è quello di rappresentarmi in ogni via, in ogni direzione, in ogni religione, in ogni pensiero e azione.
Vi ho voluti oggi nel mondo, e in questo mondo, per il mio progetto d’amore e per la mia attenzione che in questo tempo riguarda la vostra Umanità.

Vi ho creati per la mia opera affinché possiate essere dispensatori di grazie e d’amore, di serenità e di gioia, pronti a trasmettere la mia consolazione a ogni spirito che il mio volere indirizza verso di voi. Figli miei, siate sempre coscienti di questa realtà, poiché è l’unica che si manifesta oggi a voi, e che siete in grado di servire per vostra esigenza spirituale.

Figli miei, la vostra gioia sta nel servizio d’amore che saprete indirizzare senza alcun compenso, senza remore e soprattutto cercando di mortificare e annullare la vostra esigenza personale: laccio invisibile che vi tiene lontani dall’opera mia.
Il prossimo che dovrà godere del vostro servizio d’amore è scelto da Me per la sua e vostra realizzazione.
Questo servizio se non incondizionato, è accompagnato da prove molto forti in grado di sgretolare a poco a poco la fede che arde nei vostri spiriti, annientando lo slancio d’amore puro dettato dalla vostra più intima natura in piena coscienza e sintonia con i miei desiderati.

Io sono in voi, quando capirete questa grande verità? Quando sarete capaci di ciò, concepirete concetti divini e realizzerete opere grandiose poiché sarò Io a guidare ogni vostro pensiero, ogni vostra azione. La vostra divina natura non sarà più ostacolata dalla vostra razionalità umana: ciò che oggi definite “ragione” e “buon senso”.

Dalla Luce della Coscienza Universale
9 giugno 2000

X