Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

Il tempo della Grande Trasformazione

Messaggio dalla Confederazione dei pianeti evoluti all’umanità terrestre

Fratelli e Sorelle del pianeta Terra, ancora una volta ci rivolgiamo a voi con la speranza di essere ascoltati.

Noi non siamo a voi lontani. Noi viviamo con voi ogni evento che riguarda la vostra crescita e l’evoluzione del sistema solare, anche se le nostre basi di osservazione mantengono uno stato di invisibilità per poter meglio operare senza coinvolgervi direttamente.

Siamo molti, decine di migliaia, impegnati in questo mutuo soccorso e per ordine del Padre Creatore. Siamo gli esecutori della sua Legge!

Molti sono incarnati momentaneamente sul vostro pianeta per offrire in modo concreto e ravvicinato il primo aiuto, quello più indispensabile che serve a far riflettere l’individuo sul proprio comportamento, e rispondere alle proprie responsabilità.
Sono tra voi per offrire ad ogni anima libera, la possibilità di accogliere il celeste invito al ravvedimento.

Abbiamo basi ovunque nello spazio, e anche sul vostro pianeta. Con estrema facilità riusciamo a dominare gli elementi e renderli servizievoli e instancabili educatori.
Le nostre basi sono ben nascoste, in fondo agli oceani, dentro i vulcani, sulle vette altissime delle vostre montagne, nelle foreste inaccessibili, nelle vaste aree boschive del vostro mondo, ma soprattutto all’interno del vostro pianeta.

In ogni istante, al nostro comando, possono scomparire alla vostra vista proprio come fanno le nostre astronavi nel cielo. Sappiamo benissimo come rispettare la libertà che impone la vostra evoluzione e conosciamo pure l’ignoranza che alimenta la vostra conoscenza e la vostra scienza; noi non interferiamo mai nell’evoluzione di una razza diversa dalla nostra, e rispettiamo ogni limite che incarna una società.

Noi progettiamo i nostri interventi e il nostro piano d’aiuto in relazione ai vostri limiti e alla vostra ignoranza per non disturbare o coercire il vostro processo evolutivo.

Noi siamo i creatori di tutti quei prodigi che definite di carattere divino. Per il momento non possiamo essere più espliciti, ma verrà un tempo in cui ogni segreto, ogni mistero, ogni fenomeno soprannaturale sarà riconosciuto come azione diretta comandata e voluta dalla mente suprema della confederazione. Tutto ciò che di più inspiegabile esiste sul vostro mondo è da noi creato e fa parte del piano di aiuto che il divino ha predisposto per la vostra crescita evolutiva.

Il fuoco, l’aria, l’acqua e la terra, sono dominati da entità devaiche che obbediscono ai nostri ordini e alle inappellabili Leggi della Creazione, e questo per mantenere equilibrio e ordine ovunque si distenda il luminoso progetto di vita del Creatore.

Siamo i guardiani dell’universo, gli occhi, la bocca e le orecchie del Padre, siamo le sue milizie impegnate a favorire e a proteggere l’armonico movimento dell’universo.

Abbiamo imparato da milioni di anni molte cose sul comportamento di civiltà come la vostra ed abbiamo da tempo preso le opportune precauzioni per svolgere al meglio il nostro servizio d’aiuto che rimane occulto, misterioso, ben nascosto ai vostri occhi.

Con immenso dolore spirituale vi diciamo che purtroppo rimane poco da salvare sul vostro pianeta. In verità, già ogni essere che vive sulla Terra intuisce nel profondo della propria anima che il tempo della grande trasformazione è giunto!

L’intero pianeta si sta predisponendo ad un radicale cambiamento fisico, geomorfologico, energetico e dimensionale.
L’opera venefica dell’uomo contro la vita, non fa altro che accelerare questo processo di trasformazione che, in verità, non sarebbe così catastrofico e doloroso, se avvenisse in modo naturale.

Ancora una volta vi ricordiamo che saranno gli elementi che regoleranno il piano del Creatore; sono sempre stati loro le vere ed uniche forze della Creazione, in grado di capovolgere ogni cosa, sono loro la potenza trasformatrice di cui il Padre si serve per “fare nuove tutte le cose”.
Tutto ciò che non si adatterà alla nuova frequenza evolutiva sarà spazzato via, sepolto e inghiottito dai grandi cambiamenti fisici che il vostro pianeta sta già manifestando.
Come pensate che siano scomparse le grandi Civiltà sulla Terra? Sepolte tra le immense voragini del suolo e inghiottite dalle profondità oceaniche, causate dalla crescita del pianeta avvenuta sempre in concomitanza con le degenerazioni delle varie generazioni.

Le cause di questa accelerazione evolutiva sono da ricercare non solo a livello fisico ma anche energetico e psichico: i pensieri negativi delle masse umane hanno generato onde d’urto capaci di coinvolgere gli elementi amplificando la loro forza distruttrice.

Le forze del male hanno preso dimora nella mente e nelle anime di coloro che hanno scelto da tempo le prestanze dell’odio, dell’egoismo, della prevaricazione, della ingiustizia, della guerra e della morte. Sappiate che tutto ciò non fa altro che concorrere all’accelerazione degli eventi trasformatori.

Molti uomini sulla Terra hanno temporaneamente spento la loro Scintilla Divina, e senza luce non vi può essere nessun bene, nessun progresso né sul piano fisico, né su quello astrale, né tantomeno su quello spirituale.

L’umanità si sta pericolosamente avvicinando alla fine della sua esistenza all’interno di una dimensione che non può più accoglierla, perché ormai esaurita.

La vibrazione del pianeta si è talmente innalzata sulla nuova frequenza evolutiva al punto di non poter più sopportare quegli esseri che persistono nella pratica del male, rimanendo legati alle basse e superate vibrazioni tridimensionali: la nuova frequenza attira esseri più evoluti e allontana coloro che sono fermi nella loro crescita evolutiva.

Il male ha contagiato milioni e milioni di anime e lentamente consuma quel filo di luce che le collega al divino raggio da cui tutto è stato creato e per cui Tutto esiste.

Tutto il tempo rimanente in questa proroga celeste è rivolto a quella parte di umanità che ha deciso di vivere la sua trasformazione, adeguandosi alle disposizioni celesti portate dal Genio dell’amore Gesù Cristo più di 2000 anni fa, e confermate dalle numerose incarnazioni di Esseri Solari che hanno donato all’umana specie infinite opportunità di crescita ed evoluzione fisica, animica e spirituale.

Fratelli della Terra, il nostro lavoro, è ora dedicato al “Salvabile” ovvero a tutti coloro che si impegnano a far vivere la luce dell’amore nella propria vita. Chiunque si risvegli al richiamo celeste è da noi preso in fraterna considerazione, è da noi sostenuto ed aiutato.

In verità, nessuno conosce il giorno e l’ora in cui il disegno del Creatore si manifesterà, ma è pur vero che tra noi percepiamo qualcosa che si avvicina sempre di più, viviamo come un senso di attesa che non sappiamo spiegare in profondità, ma che ci fa intuire che nel vostro mondo qualcosa di molto importante sta per accadere per cui sentiamo di essere allertati.

Noi siamo da tempo pronti a manifestare un imponente intervento di natura globale, per portare in salvo il nuovo popolo di Dio, coloro che dovranno essere il nuovo seme della prossima generazione.
In pochi minuti siamo in grado di apparire in tutti i cieli del vostro pianeta. Abbiamo navi sufficienti in grado di oscurare il Sole. La nostra tecnologia è da sempre al servizio del Creatore.
In verità, grazie alle nostre navi madre potremmo far evacuare miliardi di persone, ma probabilmente non serviranno grandi vascelli dal momento che saranno molti coloro che non crederanno al nostro intervento perché non hanno saputo sensibilizzare i loro cuori alla verità del cielo.

Le nostre attività operative si sono intensificate e questo vuol dire che il tempo che il Padre si era riservato è prossimo a manifestarsi. Noi siamo pronti!

L’umanità si avvicina sempre più al grande contatto. Il vostro secolo sarà testimone di questo evento. In realtà non esiste un avvenimento più grande, per il vostro pianeta, che il ritorno di colui che promise di tornare; questo ritorno sarà accompagnato da noi, dalle nostre navi stellari, quei prodigiosi mezzi che usiamo per i nostri spostamenti nello spazio infinito;
e finalmente l’umanità tutta conoscerà ciò che fino ad ora è rimasto nel segreto.

A tutti coloro che accolgono le nostre parole e il nostro accorato appello inviamo luce per alimentare la loro fede e la loro speranza. Continuate a credere nella luce dell’amore, perché è l’amore che salverà il mondo! Vivete nel suo riverbero e la vostra vita sarà luce proprio come la nostra.

Non è lontano il giorno in cui ci incontreremo, abbiamo così tante cose da dirvi, verità che colmeranno la vostra sete d’eternità.
Lo spazio è pieno di miliardi di stelle e infinite dimore dove la vita si esprime in armonico movimento con l’universo. In un futuro non lontano viaggeremo insieme e conosceremo altri mondi, altri popoli stellari e la gioia dei nostri cuori si unirà alla vostra nel comprendere quanto amore si manifesta in ogni angolo della Creazione, sappiate che non esiste gioia più grande che scoprire il maestoso progetto di vita del Creatore!

Nel doloroso travaglio imposto dal cambiamento dimensionale noi ci saremo, e vi saremo vicini dandovi la forza che serve per superare ogni prova che il programma impone per abbandonare per sempre questa densità che più non vi appartiene.

Alzate gli occhi al cielo fratelli, inviateci i vostri pensieri, parlateci delle vostre difficoltà, chiedete il nostro intervento e noi mostreremo il nostro sostegno, e il nostro aiuto non vi mancherà. Che questa certezza si adagi come una luminosa aspettativa nei vostri cuori legati a noi dall’amore che tutto unisce.

Giunga a voi il nostro saluto, la nostra benedizione e il nostro incondizionato bene.
Pace, Giustizia e Amore sulla Terra

Dalla Confederazione dei pianeti evoluti tramite Giuliano Falciani
Venerdì 2 Novembre 2018 ore 16,55

Leggi gli altri messaggi della Confederazione dei Pianeti evoluti

X