Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

Il passaggio dell’Umanità alla nuova era

5dearth2_1Quando il tempo sarà giunto, noi evacueremo in massa quelli che dovranno essere accolti nelle nostre gigantesche navi spaziali che sono state costruite espressamente per questo scopo.
Dopo l’evacuazione la Terra oscillerà.
La sua superficie attuale cambierà completamente.
L’oscillazione non durerà che un secondo, sarà rapida come il lampo.
Quando sarà finita, l’atmosfera potrà essere sbarazzata dalle impurità che l’umanità vi aveva apportato.
La vita sarà nuovamente possibile ed essa sarà nuovamente seminata sulla terra.
In sei mesi la maggior parte sarà ricostruita in modo da permettere all’uomo di espandersi, ma sarà una esistenza tutta nuova.
Contemporaneamente l’uomo sarà ammesso ai viaggi spaziali, imparerà a fare cose che non ha mai saputo fare e riceverà dal mondo esteriore cose di cui oggi suppone solo l’esistenza, nonché tutta la verità che fino ad oggi ignora.
La morte non esiste poiché la vita continua in eterno, in altre dimensioni che voi ora non conoscete, né potete penetrare, ma continua in eterno.
All’uomo saranno dati 1000 anni per giungere al nostro livello spirituale.
Allora egli sarà in grado di controllare completamente il proprio corpo compreso il suo cervello.
Sarà capace, in modo puramente spirituale di fare volare le pietre nell’aria oppure di fare andare le navi spaziali dove vuole e ciò unicamente con la forza del pensiero.
Le comunicazioni telepatiche con persone che si trovano a distanze considerevoli saranno di ordinaria amministrazione e l’uomo sarà cosciente della propria anima ed in grado di servirsene.
Quando egli si servirà della sua anima in modo giusto apparirà come una “dualità” esattamente come noi.
Essere capaci di apparire come una dualità è di importanza enorme.
Questo implica che si può fare una cosa fisicamente pur essendo applicati in un lavoro spirituale altrove.
Non tutti gli uomini raggiungeranno questo stadio allo stesso tempo: e per questa ragione un’altra selezione sarà necessaria tra mille anni.
Tuttavia questa selezione avverrà solamente sul piano fisico, e non comporterà nessuna morte.
Molti sono coloro che appartengono alla categoria di uomini che prenderanno la direzione spirituale  della Terra dopo che noi avremo portato il nostro aiuto, perchè in seguito vi sarà permesso di continuare l’opera.
Non saremo noi che dirigeremo la Terra perchè ciò sarebbe una violazione della legge gerarchica universale.
In avvenire l’uomo dovrà svilupparsi lui stesso e per questo avrà mille anni di felicità sulla Terra.
Rallegratevi dunque , perché questo è un messaggio di gioia.
L’esistenza ed il modo di vivere, la gioia e la felicità, l’armonia e la perfetta spiritualità regneranno sulla Terra e supereranno tutto ciò che è esistito fino ad ora su questo globo.
Noi che veniamo a portarvi il nostro aiuto siamo già ad uno scalino superiore sulla scala della vita e della gerarchia del logos universale.
Cristo ci guida personalmente perché egli è il capo supremo ed il Garante Spirituale davanti a Dio per tutti gli abitanti della vostra galassia.
Egli parla con molta umiltà del suo Dio  e di fronte a lui ha la piena responsabilità di questa operazione di soccorso ai fratelli della Terra.
Possono sorgere molte domande riguardo a questa operazione di soccorso, ed è comprensibile che la gente si domandi: io ed i miei cari, i miei figli, abbiamo la possibilità, il privilegio di essere ammessi nella nuova era?
Ecco una domanda pertinente e noi comprendiamo che ci si dia pensiero a tale riguardo. Ma dobbiamo chiedere di comprendere la situazione nella quale noi ci troviamo: dobbiamo tentare di elevare la vostra coscienza fino al nostro livello.
Allora vedrete le cose con altri occhi poiché, come vi abbiamo detto, niente di ciò che è stato creato sarà perduto, malgrado saranno ammessi nella nuova era soltanto quelli che ne saranno degni.
Gli altri saranno inviati altrove, in altri pianeti. Questo però non comporta dei trasporti fisici.  Si tratta di reincarnazione su un pianeta avente lo stesso grado di evoluzione della terra. Riuscite a comprendere senza turbarvi?
Non dovete tormentarvi per i vostri cari che non potranno seguirvi sul gradino dell’evoluzione, poiché essi, presto o tardi, raggiungeranno pure loro il livello seguente.
Ma ciò che ci interessa maggiormente è di farvi comprendere chiaramente che qualunque siano le prove che l’uomo è sul punto di subire, è un messaggio di gioia che vi portiamo, e vi preghiamo di attenervi ad un solo fatto definitivo: Dio non ha la meschinità di creare qualcosa per poi lasciarla perdere; non l’ha fatto mai e mai lo farà. Solo il modo di pensare proprio dell’uomo ha potuto concepire una simile assurdità.
Ciò può essere logico per l’uomo, perché se egli odia qualcuno vorrebbe vederlo soffrire e sparire all’inferno.
Ma noi vi diciamo: non c’è altro inferno che quello che avrete creato voi stessi e non ce ne sarà mai un altro! E questo è accaduto anche perché siete stati avviati su sentieri falsi e bugiardi da parte di coloro che (politici, militari e religiosi), stoltamente, amano autopervadersi di Spirito Santo.
Ashtar Sheran
X