Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

Il mio piano si svela in voi

Figlioli sono Io, la luce che anima ogni cosa, l’eterno fluire della vita. Ascoltatemi!

Ascoltatemi perché è vero che vi amo e voglio vedervi tutti salvi nella luce del nuovo regno che sto per manifestare su questa mia dimora adorata, il nuovo paradiso dove regnerà la mia pace e la mia eterna soddisfazione. Le porte dei cieli si apriranno e la mia rinnovata grazia scenderà copiosa su tutti i miei figli degni di sì tale consacrazione. Questo è il tempo in cui viene a voi chiesta piena adesione ai miei divini e desiderati progetti celesti. Riconosceteli ed accoglieteli  nel vostro cuore, e la mia luce non finirà di rifulgere nei vostri preziosi spiriti a Me tanto cari.

I miei angeli prenderanno finalmente contatto con voi donandovi nuova sapienza e nuove conoscenze sulla natura degli universi, sulla celebrazione della vita nella Creazione, sulla mia reale, eterna natura onnipotente ed onnipervadente.
Rimanete uniti al mio desiderio e nulla potrà accadervi. Vi ho chiesto di portare nel mondo le mie verità: fin dall’inizio sapevate che le forze avverse avrebbero ostacolato il vostro procedere nella luce; consapevoli di questo, alcuni si sono fatti incantare dall’antico seduttore, nutrendo nel loro cuore sentimenti avversi alla mia natura d’amore.

Figlioli, ogni volta che la tentazione offusca le vostre menti, il vostro spirito soffre, e viene meno in voi il desiderio di servirmi, per riversare amore nel cuore del vostro prossimo e verso voi stessi. Quando questo accade, i richiami della carne prendono il sopravvento sulla vostra natura di luce. E’ allora che vi allontanate da Me, che sono l’unico centro da cui tutto procede e scaturisce, procurando in voi solitudine, difficoltà e abbandono.
Non guardate alla vita materiale come ad una unica realtà, poiché questa è mera illusione.

Voi non siete nati per godere delle ricchezze e delle soddisfazioni del mondo, ma per servire il mio piano d’amore e di giustizia che, una volta compiuto, porterà questa sfera celeste alla sua inevitabile e desiderata illuminazione. L’universo intero attende intrepido questo momento.
L’opera mia, che in voi si manifesta, non sia offuscata dalle incomprensioni, dalle intolleranze, dalle gelosie, dagli ego della personalità o da qualsiasi altra negatività imposta dalla vostra natura umana.
L’opera mia, che in voi vive, trae alimento dalla fede che nutrite verso i miei piani sublimi e perfetti, mossi a trasformare ogni cosa.
Figlioli, alimentate questa fede, poiché essa è il sostentamento dei vostri spiriti. Solo questa fede può illuminarvi sulle mie volontà e svelare a voi i miei segreti progetti.

Figlioli, guardate  intorno a voi, non vi accorgete che tutto sta cambiando? Non vedete quanto la mia energia sia impegnata nella trasformazione e nella sublimazione di ogni cosa? Non avvertite nella vostra profonda natura il mio sacro richiamo?
Perché proprio adesso che tutto sta per compiersi distogliete lo sguardo dal mio cuore? Cosa potrete trovare fuori da Me? Io sono il vostro riferimento, Io sono l’unica speranza, l’unica gioia, l’unica felicità, l’unico amico, il solo ed il vero amore della vostra esistenza.
Figlioli, spesso non comprendete la sofferenza che vi procura la carne: è così perché non sempre essa vi appartiene, a volte è il dono che fate a Me per attirare la mia attenzione su contesti che devono essere risolti per il procedere della mia luminosa opera che in voi si manifesta, attraverso la vostra scelta di servirmi per il bene delle anime e per la loro salvezza ed evoluzione.

Figli, la sofferenza vi avvicina a Me, attraverso essa i miei progetti si svelano, disseccando l’ignoranza che  vi  acceca, celando la perfezione dei miei piani, velando l’eredità celeste che ho donato alla vostra natura spirituale.
Affidate al mio grande cuore ogni dolore, ogni pena, chiedetemi di conoscere ogni vostra vicenda ed Io vi  darò la chiave per intendere ogni cosa, affinché tutto sia benedetto dalla vostra comprensione.
Figlioli, lasciatevi accarezzare dalla mia luce ed ogni pena scomparirà per sempre. Abbandonatevi fiduciosi a Me, ed Io saprò come ascoltarvi, come consolarvi, come aiutarvi.

Figliuoli, io solo posso comprendere ogni totalità, Io solo posso asciugare per sempre ogni lacrima e dissolvere ogni preoccupazione, ma voi non dovete indugiare. Dirigete i vostri pensieri al mio grande cuore.
Lasciatevi guidare dalle celesti creature che ho posto al vostro fianco, affinché possiate risolvere ogni circostanza umana. Abbiate fede in Me ed in loro, e il vostro cammino sarà sempre sicuro, protetto e sorretto dalla mia paterna luce ristoratrice
.

Figliuoli, vi chiedo rispetto e amore per la vita, vi chiedo devozione alla mia legge, vi chiedo di partecipare ai miei progetti, di accoglierli nel vostro cuore e di manifestarli nelle vostre azioni d’amore, verso tutti coloro che metterò sul vostro cammino.
Siate uniti, amatevi gli uni e gli altri, e la grazia del mio ineffabile amore non mancherà di consolare i vostri spiriti.

La mia benedizione scenda su voi e su tutto ciò che a voi è più caro.

Dalla luce della Coscienza Universale ai vostri cuori
15 dicembre 2010 Ore 16,00

X