Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

Relatori congresso “Contatto Cosmico e Risveglio Planetario” 17-18 Giugno 2017

Marina-Tonini-resized_280Marina Tonini è perito grafologo presso il Tribunale di Verona. E’ divenuta di recente un personaggio pubblico nel momento in cui ha deciso di esporsi mediaticamente raccontando la sua personale esperienza di contatto con personalità extraplanetarie.  Ha partecipato alle trasmissioni “Storie vere” di Rai 1, “I fatti vostri” di Rai 2, “Domenica Cinque”, “Verissimo” e “Mattino Cinque” su Canale 5 e “Mistero” di Italia Uno, raccontando sempre con particolare e significativa sobrietà questa sua affascinante esperienza, facendosi portavoce di un messaggio di rinnovamento per l’umanità.

 

Luis_Maertens-resized_300Luis Fernando Mostajo Maertens è considerato uno dei più noti contattati contemporanei, avendo avuto incontri fisici con Esseri Extraterrestri. Ha per questo accettato di diffonderne il messaggio attraverso varie interviste televisive sui canali Telemundo e Univision, e ne ha continuato la diffusione negli Stati Uniti e in particolare in California, Florida e Hawaii dove conduce annualmente seminari e conferenze.
E’ stato uno dei pochi che ha dimostrato la veridicità del contatto invitando diversi esponenti della stampa ai cosiddetti “Avvistamenti Programmati”.
E’ stato preparato come Istruttore di tecniche di sviluppo personale sul piano fisico, mentale e spirituale per la gestione consapevole delle energie e di tutto ciò che riguarda l’Iniziazione Solare.

 

Glenn_Steckling_280Glenn Steckling, pilota di aerei di linea, è il direttore della fondazione George Adamski, fondata 60 anni fa, una delle più antiche e longeve organizzazioni impegnate nella divulgazione della visita extraterrestre sulla Terra, sulla Luna e nel Sistema Solare. E’ l’erede della conoscenza e dei documenti lasciati dal famoso contattista all’umanità. Glenn e la sua famiglia, in particolare suo padre Fred, furono stretti collaboratori di George Adamski, da molti considerato il “Pioniere” nel campo del contatto con esseri provenienti da altri pianeti.
Il fenomeno extraterrestre ha abbracciato l’intera vita di Glenn fin dalla sua nascita, quando George Morì lui aveva otto anni. Lui stesso ha avuto contatti diretti con esseri provenienti da pianeti vicini alla Terra. Da oltre trent’anni tiene conferenze in tutto il mondo fornendo all’opinione pubblica informazioni che consentono di avvicinarsi alla realtà extraterrestre in maniera equilibrata e corretta. Le sue presentazioni includono documenti d’archivio, filmati di astronavi originali, fotografie di oggetti ripresi sulla Luna da fonti NASA. Glenn è stato recentemente intervistato da Giuliano Falciani a San Diego.

 

Di-Bitonto_280

Giorgio Dibitonto nel 1980 ha avuto inaspettatamente incontri con esseri extraterrestri descritti nel libro “Angeli in astronave”. Sin dall’autunno dello stesso anno ha viaggiato sia in Italia che all’estero, per testimoniare quanto ha vissuto tenendo incontri, seminari e convegni. La sua testimonianza non è solo legata alla manifestazione ufologica fisica del fenomeno ma si estende anche al messaggio e agli insegnamenti ricevuti da questi esseri.

 

 

GaspareWeb_300

Gaspare De Lama è uno dei più importanti testimoni protagonisti del caso “Amicizia”, una eccezionale esperienza di contatto tra terrestri ed extraterrestri avvenuto in Italia tra gli anni ‘50 e la fine degli anni ’70.
Il caso “Amicizia” è una storia vera ed ha coinvolto un gruppo di persone che ha avuto rapporti diretti con esseri di altri mondi che Gaspare chiama “W 56”, questi amici provenivano dalla nostra Galassia ma anche da altre, ed operavano in basi appositamente create sotto terra o sotto il mare a circa 20 km di profondità. Lo scopo principale consisteva nel promuovere il progresso spirituale dell’umanità, i W 56 erano un gruppo di extraterrestri che provenivano da diversi pianeti ed avevano sembianze simili a quelle umane, ma con una statura che variava da un metro di altezza fino a sei.  Nella sua relazione Gaspare parlerà di questa incredibile vicenda tenuta nascosta per oltre 50 anni.

 

giuliano-falciani_300Giuliano Falciani ricercatore e relatore nel campo delle scienze
umanistiche, filosofiche e spirituali, inizia la sua opera divulgativa in
Toscana agli inizi degli anni novanta sostenuto dall’amicizia e dal
conforto spirituale del famoso contattato Eugenio Siragusa.
Nel 1994 pubblica il primo numero della rivista “SaraS” periodico di
informazione che darà qualche anno più tardi (1998) il nome
all’omonima associazione fondata insieme ad altri collaboratori di
fiducia.
E’ a partire dal 2000 che ha però inizio l’intensa attività divulgativa che vede Giuliano relatore in conferenze pubbliche in tutta Italia. Nel 2006 Giuliano è uno dei primi ricercatori ad affrontare il tema del “Risveglio Quantico, ascensione e Quarta dimensione”, argomento che riscuote un grande interesse di pubblico. Nel 2007 viene inserito tra i “Protagonisti italiani della Nuova Era” (titolo del libro di Roberta Piliego, edizioni Melchisedek, 2007). Nel 2010 pubblica il libro “Eugenio Siragusa, Missione Universale” una biografia approfondita dell’opera cinquantennale del famoso contattato. Negli anni successivi le sue ricerche ed interventi, presso i numerosi congressi a cui è invitato, si concentrano maggiormente verso l’approfondimento delle metodologie di crescita interiore individuali necessarie per vivere e superare l’attuale momento di cambiamento storico. Tra i temi più conosciuti ricordiamo: “La Natura Universale dell’Amore”, “L’Uomo Cosmico”, “La Conquista della Pace interiore”, “La Forza di Volontà il potere divino in noi”, “Le leggi del pensiero positivo”, “Il contatto angelico”, “I viaggi astrali”, “Le relazioni come strumento per l’evoluzione”, “Autoanalisi” e molti altri. Giuliano tiene in tutta Italia conferenze e seminari liberi e gratuiti a cui partecipano ogni anno migliaia di persone.

X