Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

Messaggio di fine anno 2007

general_header

22 Dicembre 2007 –
Cari amici, soci e simpatizzanti,
siamo giunti anche questa volta a ricordare la Luce che scende tra gli uomini, il Regno dei Cieli che si manifesta all’umanità intera.
Si, questo è avvenuto e questo avviene ogni qual volta un cuore si apre alla Luce splendente del Padre, al Suo Amore, alla Sua assoluta e perfetta Logica Creativa.
Oggi abbiamo deciso di stare insieme, in questo giorno, per ricordare la venuta dell’amore sulla Terra e questo lo facciamo alla nostra maniera.
Non possiamo certo dimenticare la sofferenza del mondo; troppe ingiustizie, troppa indifferenza, troppo orgoglio, troppo egoismo, e poco, poco amore, ma la felicità che proviamo oggi nello stare insieme ci solleva dall’angoscia di tanto male che oscura la Terra e rinnova in noi quella speranza che non abbandona mai il nostro cuore; partecipare coscientemente e attivamente al rinnovamento, una speranza che oggi sentiamo più forte più sicura.
Solo uniti riusciremo a dare più luce alla nostra fede, più coraggio ai nostri cuori, più forza alla nostra volontà, se persisteremo riusciremo a vivere consapevolmente l’inevitabile cambiamento che ormai sembra irreversibile, l’evoluzione ci vuole attori di questa scena, il Cielo ci chiama ad essere i costruttori e i manipolatori di questa nuova energia cosmica che sta compenetrando la creazione.
Stiamo lavorando per il nuovo Cielo e par la nuova Terra, si cari amici, lo dobbiamo credere perché è verità. SaraS è uno dei tanti cantieri sparsi sulla Terra, in questo cantiere si attualizzano i progetti del grande programma celeste che mira a spiritualizzare tutti gli uomini di buona volontà. E noi, operai coscienti, malgrado le nostre debolezze cerchiamo di lavorare più che possiamo perché il tempo è venuto. Il nostro impegno è forte e sincero, la nostra partecipazione vera e motivata. Desideriamo partecipare al rinnovamento lavorando.
E’ molto che lavoriamo a questo progetto e il nostro desiderio è resistere per questo chiediamo al Cielo in questo giorno così importante di rinnovare la sua fiducia in noi e di colmare i nostri spiriti di forza  affinchè nessuno rinunzi, affinchè nessuno possa cadere ora che siamo giunti a questo punto.
A Voi, amici e collaboratori, va il nostro ringraziamento e la nostra riconoscenza, perché siete colonne portanti di un’idea che va sempre più illuminandosi di attributi nobili e altruistici.Dovete sapere che siete tutti nel nostro cuore, il cuore di SaraS, un cuore che ha saputo ingrandirsi al punto di ospitarvi tutti e comodamente.
Sono state la vostra fiducia, il vostro rispetto, la vostra pazienza, la vostra presenza, il vostro aiuto, la vostra attenzione, la vostra forza vitale, il vostro amore che a poco a poco hanno reso elastico il nostro cuore e capace di contenere ogni giorno sempre più amore, sempre più desiderio di veder sorgere un mondo migliore.
Lo spirito che da sempre ci anima è la purezza del cuore, è la semplicità del cuore, e, anche se a volte, non siamo stati così perfetti da obbedire ad una logica prettamente superficiale o di facciata, sappiate che ogni cosa che è nata dal nostro cuore è sincera e parla d’amore.
Sono quasi 10 anni che il cuore di SaraS batte, ed ogni battito è stato alimentato dall’amore più profondo, un amore divino che nel tempo si è adagiato e ha fruttificato in ogni cuore che ha saputo ascoltare la logica di questo amore puro, disinteressato.
Ed è meraviglioso quanto oggi si offre ai nostri occhi… Quanti sguardi, quanti sorrisi, quanti abbracci, quante parole che toccano in profondità.
Tutto questo è così bello perché è vero, puro da non sembrare reale in un mondo così triste e falso, pieno di tranelli, trabocchetti, inganni; si, quanti inganni in nome della verità…
Abbiamo desiderato che il cuore di ognuno potesse cominciare ad ammaestrare la mente per renderla più arrendevole all’amore universale che chiama ogni creatura ad un migliore destino, il nostro fine è la potenza dell’amore divino in ogni cuore, per questo desideriamo l’unione e non la divisione. Per questo desideriamo la sincerità e non l’inganno.
Ogni volta che partiamo dalle nostre case per venirvi ad incontrare il nostro cuore si riempie di gioia e i nostri occhi brillano come fulgide stelle dall’emozione sempre nuova, sempre vera. Quando vi vediamo uniti, desiderosi di condividere la pace del Cielo e assetati d’amore, il nostro cuore esulta, e  incontrandovi, siamo certi di trovare nel vostro cuore un riparo, una consolazione, e la certezza che tutti insieme uniti ce la faremo!
Ogni volta che partiamo per svolgere il nostro impegno dedicato all’amore, la speranza si rinnova e una luce sempre nuova riscalda i nostri cuori e sostiene il nostro impegno e il nostro desiderio di poter essere in qualche modo utili e partecipi a questo rinnovamento.
Non è stato facile arrivare fino a qua, ma non per questo ci scoraggiamo, le soddisfazioni e le gratificazioni nostre sono i vostri sorrisi, la vostra considerazione e il vostro impegno a farcela, solo per questo ci sentiamo motivati a continuare. I vostri pensieri ci accompagnano in ogni viaggio che facciamo e dove non arriva il vostro pensiero arriva quello di Dio che sostiene in modo speciale gli uomini di buona volontà che desiderano far nascere qua e la qualche spiraglio di luce.
Il desiderio che ci anima è più forte di qualsiasi sacrificio, speriamo tanto di aver conquistato un posticino nel vostro cuore. Ma questa è una certezza dovuta al fatto che “amore con amor si paga”.
Pensate un attimo ai migliori momenti che abbiamo vissuto insieme, a volte nelle nostre riunioni proviamo delle emozioni particolari, a volte alcune parole riescono a rimuovere ostacoli millenari, a volte ci sono termini che riescono ad intenerire il nostro cuore e allora l’emozione dello spirito aleggia sul nostro essere e lo fa vibrare d’amore.
Pensate se questi momenti potessero allungarsi sempre più fino a divenire eternità, ecco come sarà il mondo di domani, allora la gioia sarà il motivo della nostra esistenza.
Le nostre riunioni non sono assemblee, ma comunioni d’amore, non fredde conferenze che esaltano logiche mentali.
E’ importante stare uniti per poter alimentare il pensiero positivo, insieme si è più forti, insieme si vince e il male non può prevalere, la materia non può prendere il sopravvento sulla nostra natura divina, perché stando insieme alimentiamo la luce dello spirito e attiriamo tutta la potenza del Padre e il suo amore.
La vita ogni giorno chiede di essere vissuta ed ogni momento che passa crea la nostra eternità, i momenti che viviamo sono irripetibili e meritano di essere vissuti coscientemente  consapevolmente e intensamente.
In ogni attimo della nostra vita sperimentiamo la nostra esistenza e la nostra appartenenza al Progetto Celeste. Ognuno ha un particolare ruolo da svolgere, ognuno ha un particolare lavoro da compiere e sicuramente non facile, ma l’unione rafforza e dona determinazione, fede e potenza.
Approfittiamo di questa meravigliosa giornata, di questa comunione di anime per dirvi che siamo felici di avervi incontrati e per questo ringraziamo il Cielo per un dono così sublime, e speriamo di fare ancora con voi il resto del cammino che ci separa dal grande incontro con Lui, l’amore più grande di tutti gli amori, Colui che in questo tempo scende nel cuore e nello Spirito di tutti coloro che lo hanno riconosciuto, amato e servito.
Possa la Sua Luce brillare nel nostro cuore e illuminarci nei momenti del vero bisogno e possa il suo amore asciugare ogni nostra lacrima e ogni tristezza.
Possa la sua speranza alimentare la nostra volontà e rafforzarsi in noi, in ogni nostro pensiero, in ogni nostra azione e mettere radici nel nostro desiderio più puro.
Questo è il nostro augurio per un Santo e Felice Natale.
I vostri amici di SaraS

22 Dicembre 2007
Leggi Messaggio di Natale 2007

Leggi gli altri articoli della rubrica “Linea Diretta” a cura di Giuliano Falciani

X