Messaggio dal Cosmo, esperienze di contatto

messaggio-cosmo-esperienze-di-contatto_1264891218In tutto il mondo sono in costante aumento i resoconti di avvistamenti UFO da parte di piloti, controllori del traffico aereo e di altri cittadini degni di fede. Eppure il mondo scientifico, i governi e i principali mezzi di comunicazione si rifiutano ancora di accettare questa realtà sebbene tutti i sondaggi dimostrino ampiamente quanto la gente comune sia tranquillamente convinta che non siamo soli nell’Universo e che la diatriba se esseri extraterrestri rappresentino o meno una presenza benevola abbia perso di significato.
Cos’è il contattismo? E chi sono i cosiddetti contattati? Superando il limite dell’ufologia di non voler andare oltre la sola osservazione di velivoli extraterrestri, che da sempre attraversano i nostri cieli, in questa conferenza si dà voce ai veri protagonisti di questo fenomeno: i contattati, uomini che non solo hanno visto astronavi extraterrestri ma hanno soprattutto incontrato e conosciuto gli esseri che li pilotano accettando la loro richiesta di essere un tramite verso la nostra civiltà.
Dalla seconda metà del secolo scorso le sconvolgenti esperienze di George Adamski, Eugenio Siragusa, Daniel Fry, Billy Meier, Howard Menger, Stefan Denaerde e molti altri hanno aperto una nuova visuale nella comprensione dell’uomo per riuscire ad andare oltre i limiti ideologici, religiosi, sociali e filosofici della nostra epoca. Quale è dunque il messaggio che esseri extraterrestri più evoluti di noi hanno inviato all’umanità della Terra e perché?
La consapevolezza dell’esistenza di tali civiltà extraterrestri fa sorgere una serie infinita di domande: l’incontro della nostra civiltà con una razza evoluta extraterrestre potrebbe rappresentare una soluzione ai numerosi problemi che affliggono il nostro pianeta?

Condividi questo post

X