L’Uomo Cosmico

 

L'uomo-Cosmico-web

L’uomo rappresenta l’anima del mondo, in quanto enzima piramidale primario di questa macro-cellula che si chiama Terra, come tale dovrebbe partecipare all’evoluzione fisica, animica e spirituale del pianeta in cui esprime la sua esistenza.
L’uomo è stato creato ad immagine e somiglianza di Dio, ciò vuol dire che ha la capacità di manipolare e creare nella sua dimensione ad imitazione del Creatore. A differenza del regno minerale, vegetale ed animale, l’uomo possiede lo Spirito individuale.
I Geni Cosmici, creatori di forma e sostanza, hanno concesso all’uomo, attraverso un particolare innesto genetico, di assumere un ordine pen preciso nel processo evolutivo delle specie minori, anch’esse impegnate nella trasformazione e sublimazione della materia. L’uomo dovrebbe essere il principale artefice dell’ascensione spirituale e astrale dei regni a lui sottoposti invece ne è divenuto il distruttore.
Il rinnovamento è già in atto, la Terra si sta preparando a vivere una nuova frequenza evolutiva, la cosiddetta “Quarta Dimensione”, non idonea per tutti coloro che rimanendo ancorati al vecchio sistema tridimensionale, ne ostacolano il processo. Chi non si predispone, chi non accetta la nuova vibrazione d’amore non sopravviverà; potrà comunque continuare a sperimentare la terza dimensione su altri pianeti, attraverso il processo della reincarnazione. Presto la Terra vivrà dunque una nuova Era dove ogni cosa esistente sarà mutata secondo il nuovo ordine evolutivo.
Nel nuovo tempo l’uomo potrà conseguire la Coscienza Planetaria per potersi in seguito proiettare verso la Coscienza Universale e Cosmica proseguendo un’evoluzione che non ha ne un principio concepibile ne una fine immaginabile.
Durata: 70 minuti c.a.



Relatore conferenza: Giuliano Falciani.

Disponibile anche in CD audio

 

 

 

 

 

 

Condividi questo post

X
Vai alla barra degli strumenti