Ascensione umana e il contatto con gli Esseri Cosmici

ascensione2_1348419535E’ in atto da alcuni anni un radicale processo di trasformazione della nostra umanità, stiamo infatti vivendo una fase attraverso cui raggiungeremo un nuovo livello di coscienza, una nuova frequenza di esistenza, accessibile da coloro che sapranno superare l’attuale stato di espressione umana.
Il processo di Ascensione è ormai inarrestabile e ci condurrà a sviluppare una “Coscienza Cosmica”, ovvero la profonda comprensione di appartenere all’Universo. Coloro che raggiungono tale coscienza avranno sempre più aspirazioni ed ideali diretti verso la Pace, la Fraternità ed il profondo rispetto per tutto ciò che esiste: questo sarà l’orientamento della nuova umanità.
Per accedere a questo nuovo piano l’umanità della Terra è oggi affiancata dalla silenziosa presenza dalle Civiltà Extraterrestri che seguono con apprensione le nostre dolorose vicende ed attendono con ansia di poterci incontrare ed accompagnare verso lo splendido futuro che ci attende.
Dunque il contatto con i popoli dello spazio potrebbe ormai essere alle porte ed è importante comprendere a fondo le implicazioni di questo evento senza precedenti nella nostra storia. Perchè non è ancora avvenuto? Quali sono i presupposti per la sua manifestazione? E quale può essere il contributo di ognuno perchè esso abbia luogo?
E’ attraverso il sensazionale e profondo messaggio di questi Esseri che, in questa conferenza, vengono forniti particolari affascinanti sull’organizzazione delle società extraterrestri, sull’esistenza e il ruolo della Confederazione Galattica, le dinamiche operative di intervento nei mondi “non evoluti” e ciò che potrebbero offrirci in seguito ad un contatto su larga scala condotto per aiutarci a fondare una società giusta e libera.
Nel corso di questa conferenza vengono inoltre proposti approfondimenti specifici sulla preparazione individuale da compiere su se stessi per vivere il cambiamento in atto e massimizzare i suoi effetti nella propria vita personale.

Nessuna conferenza in calendario

Condividi questo post

X